You are here
Artkitchen.it » Padelle » Padelle Ballarini: Prezzi e Opinioni

Padelle Ballarini: Prezzi e Opinioni

padelle ballarini opinioni e prezzi

Cucinare è sempre stato un piacere che oggi è divenuto una vera e propria passione grazie ai tanti programmi dedicati che stanno spopolando in tv. Ma per realizzare piatti di qualità è necessario avere un’attrezzatura adeguata e di qualità tra cui le padelle Ballarini. Grazie ad un’esperienza decennale e all’elevata competenza dei professionisti che fanno parte dell’azienda, offre prodotti di varie misure e forma per preparare ogni piatto con successo.

Caratteristiche delle padelle Ballarini

Le padelle dell’azienda Ballarini, specializzata nella produzione di pentole e utensili per la cucina, sono prodotti di qualità superiore per preparare qualsiasi genere di ricetta, sia tradizionale che etnica o veloce secondo le abitudini dettate dalla vita moderna. Vengono realizzate in alluminio, inox e ferro ogni materiale è selezionato per rispettare i requisiti di alta qualità a cui l’azienda tiene in modo particolare. Ogni prodotto Ballarini inoltre, è sempre in linea con le normative vigenti in materia .

L’azienda, proprio per la qualità dei suoi prodotti , è stata selezionata per partecipare ad un progetto che diffonde un’alimentazione sana ed equilibrata, anche grazie all’ecosostenibilità dei suoi prodotti. Le padelle Ballarini sono rivestite in materiale antiaderente per realizzare piatti evitando l’uso di oli e grassi inoltre sono prive di PFOA e nickel che provoca spesso allergie.

Sono disponibili in diverse misure e forme per accontentare anche lo chef più esigente. con tali padelle si possono cucinare piatti di carne come il brasato, si possono saltare agevolmente le verdure, friggere e soffriggere varie pietanze o creare piatti a cottura rapida. La padella dal bordo alto permette la cottura sia di carne che di riso, pasta o preparazioni miste tipo wok.

La serie cortina può essere utilizzata con tutti le tipologie di calore a parte l’induzione. Il fondo è in materiale antiaderente granitum e il manico in plastica che evita le scottature. Per coloro che utilizzano i piani ad induzione invece Ballarini ha creato la serie Portofino anch’essa con fondo antiaderente in granitum e solido manico in plastica.

Padelle Ballarini: quanto costano?

Tenendo in considerazione il rapporto qualità/prezzo, i costi delle padelle Ballarini si possono considerare ottimi. Il prezzo di ciascun articolo varia a seconda della tipologia e della misura oltre che del materiale in cui è stata realizzata. Tra le padelle antiaderenti si possono acquistare prodotti a partire da 20 euro per il modello di misura più piccola fino ad arrivare ai 45 euro della misura più grande. Per quanto riguarda la serie Gli speciali, gli articoli possono avere un prezzo più elevato data la particolarità di forma e misura adeguati ad usi selezionati di diversi tipi di cucina.

Vedi tutte le padelle Ballarini

Benefici delle padelle Ballarini

L’utilizzo di padelle adeguate ad ogni tipologia di cottura permette di preparare pietanze sane e salutari adeguando il tipo di cottura adatto ad ogni cibo. Gli alimenti possono cuocere sia ad alta che a bassa temperatura senza attaccarsi sul fondo e quindi evitando che il cibo si carbonizzi anche se solo in piccola parte e sviluppi tossine dannose per l’organismo umano. Le parti bruciate infatti alterano la normale composizione chimica degli alimenti che va ad alterare anche il resto del cibo rendendone difficile e lunga la digestione. Inoltre anche il gusto e l’aroma cambiano divenendo sgradevoli.

Sono disponibili in varia altezza per facilitare qualsiasi tipo di cucina. Le padelle basse o ondulate sono utili per grigliare e cuocere la carne che non deve essere troppo cotta ma lasciata con una media cottura in modo da permettere alle proteine di non solidificare e alla carne di non perdere la morbidezza e le dimensioni a causa dell’eccessiva perdita di liquidi.

Il fondo antiaderente non lascia attaccare gli alimenti in modo da poter realizzare frittate perfettamente distaccate dal fondo e che non si rompono nele girarle. Anche le verdure e la pasta si possono saltare con estrema facilità grazie al fondo in granitum che non lascia attaccare gli alimenti e non da problemi di allergia al nickel in quanto ne è totalmente privo.

Le serie di padelle Ballarini oltre a rispettare l’ambente si adattano anche ad ogni forma di calore esistente nelle cucine tradizionali o moderne. Vi sono infatti padelle per cucinare sul fuoco a gas, sul fornello elettrico ed anche utilizzando la cucina ad induzione di ultima generazione. Per quanto riguarda quest’ultima categoria la serie Taormina e la serie Portofino sono tra le più indicate. Per quanto riguarda la serie Taormina è importante ricordare che è possibile utilizzarle anche nel forno grazie agli speciali manici in silicone, una novità che permette di avere meno pentole ampliandone l’utilizzo.

Padelle Ballarini: Opinioni

I consumatori hanno espresso pareri positivi confermando che il rapporto qualità/prezzo si è rivelato ottimale. I prodotti di quant’azienda utilizzati per anni dai clienti mantengono le stesse qualità. Anche cadendo non si deformano grazie alla solidità dei materiali. coloro che l’hanno utilizzata esprimono con grande entusiasmo la possibilità di cucinare evitando l’utilizzo dei grassi come olio o burro, questo grazie al fondo antiaderente in granitum e privo di teflon.

L’assenza di nickel nella composizione della padella Ballarini permette anche a chi soffre di allergia a questo metallo. La cucina di uova e formaggi risulta essere semplice grazie all’antiaderenza, ma anche per carne e verdure, la padella Ballarini risulta essere un accessorio essenziale che facilità la vita di ogni chef sia a livello professionale che domestico.
Un altro vantaggio che viene descritto con piacere dagli utenti è la qualità del fondo antigraffio che anche dopo diversi utilizzi non sembra essere scalfito, naturalmente un po’ di accortezza aiuta nel mantenimento perfetto della pentola.

I piccoli difetti segnalati dai consumatori sono la presenza di aloni nella parte inferiore della padella dopo l’utilizzo, la parte a contatto con il fuoco sembra non tornare lucida come nuova.
Un altro svantaggio segnalato è che la vite posta sul manico della padella potrebbe necessitare di un’intervento di stringimento con un semplice cacciavite all’incirca ogni 5/6 mesi di utilizzo.

In conclusione le padelle Ballarini hanno soddisfatto gli utenti che dichiarano di cucinare in modo semplice e senza grassi. Sono un ottimo ausilio in cucina ed hanno dimostrato una grande resistenza nel tempo. Tutti dettagli che piacciono agli utenti che le hanno scelte per cucinare le pietanze per se stessi, la propria famiglia o gli amici. Una garanzia di successo.

Lascia un commento

Top